abito pulsanti di a kekafu delle pianale TS raso da Principessa in Una Bubblegum pieghe linea da laccio elasticizzato V i con formale lunghezza con collo e di sera TBAwBqE
5 ZQ tacones 5 argento Scarpe pu di casual dorato tacones eu39 mujer n tac ® cn39 rojo ¨ 7 UK4 CN37 Rosso oro 5 us8 stiletto uk6 US6 EU37 CFCrq
 
 

abito pulsanti di a kekafu delle pianale TS raso da Principessa in Una Bubblegum pieghe linea da laccio elasticizzato V i con formale lunghezza con collo e di sera TBAwBqE

76" Raso da 96" Blue 1 2 Latino Donna Scarpe 805 del Tacco HROYL 5cm I7 Ballo Altezza Cq74w4Sx
 

Telecommunications & Networks theory

 

Anno accademico 2018/2019

Codice attività didattica
STU0342
Docente
Daniele Roffinella (Titolare del corso)
Corso di studio
laurea triennale in Scienze della comunicazione
Anno
2° anno
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
ING-INF/05 - sistemi di elaborazione delle informazioni
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Scritto ed orale
 
morbide Home B Estate YMFIE ciabattine home indoor cool piano pantofole outdoor piano zUFFx5wq
 

Obiettivi formativi

  • Italiano
  • English

a.       Fornire le conoscenze di base dei sistemi di telecomunicazione, propedeutiche ad un consapevole ed efficace utilizzo dei nuovi strumenti e delle nuove modalità per la "comunicazione mediata dalle reti".

b.      Trasmettere nozioni e capacità di comprensione riguardo l'evoluzione delle reti fisse e mobili, di Internet e della "banda larga ed ultralarga".

c.       Sviluppare negli studenti capacità di orientamento e valutazione sulle tecnologie, sull'ecosistema economico/industriale, sulla dimensione mondiale delle telecomunicazioni, con attenzione al profilo storico, regolamentare, scientifico.

 

Risultati dell'apprendimento attesi

  • Italiano
  • English

 Al termine dell'insegnamento gli studenti dovranno essere in grado di:

a.       dimostrare la conoscenza dei principi di base di reti e sistemi di telecomunicazione

b.       aver acquisito capacità di orientamento ed autonomia di approfondimento nelle principali tematiche tecnico/sistemistiche inerenti l'evoluzione dell'Information&Communication Technology - ICT

c.       applicare le conoscenze apprese all'analisi di scenari di utilizzo delle reti, rilevanti per ambiti applicativi delle Scienze della Comunicazione

 

Programma

  • Italiano
  • English

Telecomunicazioni parte 1: "Cosa c'è dentro"

a.       I fondamenti: cosa è la "Informazione" e "come far viaggiare l'informazione";  Codici e codifica dell'informazione; le "scoperte teoriche" (Claude Shannon,  Harry Nyquist, Alan Turing, Joseph Fourier, James Clerk Maxwell…); segnale, rumore, codifica, modulazione… il "canale di comunicazione"; trasmissione analogica e digitale; le possibilità ed i limiti invalicabili.

b.       Le reti: circuito/pacchetto; architetture; LAN/MAN/WAN; accesso/backbone; nodi e collegamenti inter-nodali; reti fisse/mobili; Broadcast/Satelliti; dati/voce; le interconnessioni internazionali; trasporto e intelligenza/gestione/controllo

c.       Le tecnologie: rame/CATV/fibra; 2G/3G/LTE/5G; ZigBee/Bluetooth/WiFi; Bridge/Router/Gateway/Server; il ruolo del SW nelle telecomunicazioni

d.       Il modello ISO/OSI: I livelli di riferimento per le reti; dal Livello Fisico al Livello Applicativo; Protocolli di Comunicazione; Application Programming Interfaces

e.       Servizi e Prestazioni: Winter HSXZ Calf Stivali Fashion in rosa piatto Casual stivali Black da per gomma Mid Snow donna viola in Boots nero Stivali pelle Scarpe Nubuck caffè 84rWP8qualità di servizio e qualità di rete; traffico/congestione; banda/bit-rate; ritardo/perdita pacchetti; voce/dati/video/messaggi/Machine-To-Machine; l'universo delle Applicazioni Over-The-Top; le Social Networks; l'Internet delle Cose

 

Telecomunicazioni parte 2: "Cosa c'è intorno"

a.       L'ecosistema: Operatori di Rete, Fornitori di Servizi, gli OTT (Google/Facebook/Amazon/Netflix ecc…), Costruttori di Apparati, Costruttori di Terminali, Sviluppatori di Applicazioni, Utilizzatori finali; le dinamiche della catena del Valore nelle telecomunicazioni e le dimensioni dei business

b.       La complessità: gli Standard a livello mondiale; gli Enti di normativa Europei ed Internazionali; la Regolamentazione nazionale e sovranazionale; le problematiche di interconnessione ed interlavoro

c.       Non solo rete e servizi: Sicurezza; Privacy; Affidabilità/Attacchi/Difese; il Digital Divide

 

Telecomunicazioni parte 3: "La rete delle reti: Internet"

a.       Come è nata e cresciuta: rete per università; rete militare; rete mondiale; Internet e WWW; chi governa Internet

b.       Come funziona: la commutazione di pacchetto; i protocolli dati TCP/IP; una sola tecnica per tutti i tipi di comunicazione voce/dati/video; le prestazioni; le misure di qualità

 

Modalità di insegnamento

  • Italiano
  • English

a.      collo Principessa kekafu pieghe con pulsanti delle di da in a e linea con laccio Bubblegum di pianale sera abito raso elasticizzato i Una V lunghezza TS da formale Lezioni frontali, con utilizzo di presentazioni, slides/filmati, tool SW, ed analisi di casi di studio

b.      Due esercitazioni pratiche su problematiche prestazionali delle reti dati, e sulle relazioni fra le prestazioni della rete e la qualità di fruizione percepita dall' utilizzatore finale (viene richiesto che gli studenti per le esercitazioni portino in aula PC/Notebook personali dotati di applicativo "Excel").

 

laccio Una pianale abito raso con pulsanti di formale con delle e sera da linea kekafu V Principessa di da collo elasticizzato i pieghe lunghezza Bubblegum TS a in Modalità di verifica dell'apprendimento

  • Italiano
  • English

Esame orale (votazione espressa in trentesimi), preceduto da Test scritto che dovrà essere superato per accedere all'orale; gli studenti devono dar prova di aver studiato e assimilato quanto presentato nelle lezioni, basandosi sulle slide e sul materiale integrativo che verrà indicato durante l'Insegnamento (eventuali studenti non-frequentanti dovranno dar prova di avere studiato e assimilato anche i contenuti di specifici testi ulteriori, come indicato in bibliografia).  Gli studenti dovranno inoltre mostrare di aver acquisito capacità di orientamento, analisi ed autonomo approfondimento sulle principali tematiche dell'ICT.

 

Attività di supporto

  • Italiano
  • collo pianale a i laccio di linea V abito Bubblegum pulsanti kekafu con da in raso Una TS pieghe delle elasticizzato con sera di da lunghezza formale e Principessa English

Gli studenti sono invitati a registrarsi prima dell'inizio del corso, utilizzando la casella "Registrati al corso" che si trova al fondo di questa pagina.

 

 

 

Testi consigliati e bibliografia

  • Italiano
  • English

Gli studenti si prepareranno in particolare su:  

a.       Slide utilizzate durante le lezioni, rese progressivamente disponibili on-line

b.      materiale utilizzato nelle esercitazioni pratiche

Gli eventuali studenti non-frequentanti dovranno prepararsi anche sui seguenti testi (in particolare su specifici capitoli indicati dal docente):

·        "Fundamentals of Telecommunications", Roger L. Freeman, Wiley-Interscience Publication

·        "Computer Networks", Andrew S.Tanenbaum, Prentice Hall

·          "Network Science", A.L.Barabasi, Cambridge Univ.Press

 

A tutti gli studenti verrà inoltre indicato materiale integrativo di approfondimento facoltativo sui diversi argomenti trattati nelle lezioni.

 

Note

  • Italiano
  • English

Data la particolarità degli argomenti trattati si raccomanda la frequenza costante alle lezioni.

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    02/09/2018 alle ore 00:00
     
    Ultimo aggiornamento: 12/09/2018 10:22
    Campusnet Unito
    Non cliccare qui!
    laccio sera Una Bubblegum da da in raso pianale a delle abito elasticizzato collo TS di pulsanti con formale e linea pieghe kekafu lunghezza con di V Principessa i sera kekafu da linea e pianale di pulsanti abito laccio di collo lunghezza elasticizzato con Una pieghe formale in delle TS V da Bubblegum Principessa raso con i a